R.I.S. Delitti imperfetti 5

files/2012/05/produzioni/616x280/ris5.jpg
locandina
  • Titolo originale:
    R.I.S. Delitti imperfetti 5
  • Serie TV: 20x50’
  • Anno: 2008
  • Regia: Fabio Tagliavia
  • Cast: Lorenzo Flaherty, Romina Mondello, Fabio Troiano, Ugo Dighero,Jun Ichikawa , Magdalena Grochowska, Gea Lionello, Paolo Maria Scalondro

Fotogallery

Una catena di efferati e in apparenza inspiegabili delitti porta il capitano Venturi a scoprire l’esistenza di una misteriosa setta, i cui membri, che si definiscono Eletti, mirano a rovesciare la società, attraverso sconvolgenti azioni criminali. La setta si ispira a un evoluzionismo estremo per giustificare un pensiero razzista ed eugenetico, basandosi sul pensiero di Andreas Morbegno, un filosofo morto suicida. Il libro di Morbegno è una sorta di bibbia della setta, un oggetto tenuto nascosto dagli adepti, che cela diversi segreti. Scopo della setta è l’eliminazione di tutti gli individui ritenuti non adatti e non adeguati, per favorire il dominio dei pochi dotati, ovvero gli Eletti stessi. A capo della setta c’è un misterioso e temibile leader, che si nasconde dietro una maschera di assoluta rispettabilità. La setta plagia gli adepti, trasformandoli da giovani di belle speranze in spietati killer, pronti ad eseguire gli ordini del capo, anche a costo della loro stessa vita. Per i Nostri sarà dura scoprire i segreti della setta: ogni adepto arrestato si chiude in un ostinato silenzio, mentre i piani vengono portati a termine da altri seguaci, in una catena di omicidi che arriverà a colpire anche gli inquirenti.
L’unica speranza per i RIS è accedere e infiltrarsi all’interno della setta stessa, per smascherare il loro capo. Ma gli Eletti nascondono i loro segreti sfruttando la rete web: unico luogo di incontro degli adepti è un mondo virtuale ad accesso criptato, dove Venturi e la sua squadra dovranno riuscire a infiltrarsi.
Presentazione personaggi
Venturi fa affidamento sul gruppo che in buona parte già conosciamo, con qualche piccola modifica. Ritroviamo il tenente Giorgia Levi, alla quale ad inizio serie il capitano è legato anche da un rapporto sentimentale; l’amico di sempre di Venturi, il maresciallo Vincenzo De Biase, che ha però perso la calda vicinanza della figlia Francesca, diventata tenente e trasferita in un’altra città; il sottotenente Daniele Ghirelli, ormai perfettamente inserito nell’organico a dispetto del suo carattere solitario e un po’ eccentrico; e il tenente Giovanni Rinaldi, che però a causa di questioni personali deciderà presto di lasciare i Ris.
I nuovi ingressi sono il tenente Flavia Ayroldi, specializzata in entomologia e scienze naturali, che garantirà a Venturi la massima competenza in una branca finora poco utilizzata dai Ris; e una consulente esterna all’Arma, la dott.ssa Veronica Gambetta, studiosa esperta in sette e movimenti religiosi, che affiancherà il gruppo di Venturi dal momento in cui diventa chiaro con quale pericolo i Ris devono confrontarsi.
Intorno a loro ritroviamo due volti noti della territoriale, il capitano Rocchi e il tenente Spada; l’anatomopatologa, dott.ssa Claudia Morandi; il responsabile superiore dei Ris, generale Tosi; e il magistrato talvolta in passato antagonista di Venturi, il dott. Antonio Di Maio, che però a metà serie cadrà vittima proprio della follia omicida della setta, lasciando il posto al giovane e volitivo dott. Manlio Pasinato.

Cast artistico

  • Capitano Riccardo Venturi
  • Tenente Giorgia Levi
  • Maresciallo capo Vincenzo De Biase
  • Flavia Ayroldi
  • Capitano Edoardo Rocchi
  • Veronica Gambetta
     
  • Claudia MorandI
  • Daniele Ghirelli
  • Lorenzo Flaherty
  • Romina Mondello
  • Ugo Dighero
     
  • Jun Ichikawa
  • Paolo M. Scalondro
  • Magdalena Grochowska
  • Gea Lionello
  • Fabio Troiano

Cast tecnico

  • Soggetto di serie
  • Suono in Presa Diretta
  • Mixage e ottimizzazione del suono
  • Costumi
  • Scenografia
  • Arredatrice
  • Direttore della Fotografia
  • Montaggio
  • Assistente al montaggio
  • Musiche
  • Organizzatore di Produzione
  • Direttore di produzione
  • Regia II Unità
     
  • Pietro Valsecchi
  • Andrea Petrucci
  • Daniele Masini
     
  • Mary Montalto
  • Elio Luciano
  • Maria Rita Cassarino
  • Claudio Bellero
  • Michele Sblendorio
  • Claudia Vivenzio
  • Flavio Premoli
  • Luciano Lucchi
     
  • Jacopo Cino
  • Fabio Tagliavia, Cristian De Mattheis

(crediti non contrattuali)

Chi sono i veri R.I.S.

Il Raggruppamento Carabinieri Investigazioni Scientifiche (Ra.C.I.S.) è la struttura preposta a soddisfare le richieste di indagine tecnico-scientifiche di P.G. dei Reparti dell'Organizzazione Territoriale e Speciale dell'Arma, della Magistratura e delle altre Forze di Polizia.

Il Raggruppamento svolge, nei casi più gravi e delicati, anche l'attività di Sopralluogo e Repertamento sulla "Scena del Crimine".

La struttura

Il Raggruppamento CC Investigazioni Scientifiche è organizzato su:

· un Reparto Addestramento deputato alla formazione ed alla qualificazione del personale nel settore delle investigazioni scientifiche;

· un Reparto Analisi Criminologiche preposto ad attività di supporto alle indagini, mediante la ricerca di elementi di connessione/analogia con altri fatti delittuosi e valutazione del profilo psicologico degli autori dei delitti; all'effettuazione di studi e ricerche sulle tecniche di esame della scena del crimine ed all'alimentazione di una banca dati sui crimini violenti;

· un Reparto Tecnico deputato ad attività di sperimentazione e controllo di qualità.

I Reparti Investigazioni Scientifiche (RIS)

Dal Raggruppamento dipendono quattro Reparti Investigazioni Scientifiche con sede a Roma, Parma, Messina, Cagliari, retti da Ufficiali Superiori e posti alle dipendenze del Generale Comandante del Raggruppamento.

La competenza dei quattro Reparti è determinata per territorio e per materia:

· il Reparto di Roma è competente ad eseguire le indagini tecniche di prassi nell'ambito dell'Italia Centrale e di quelle di maggiore complessità in ambito nazionale;

· il Reparto di Messina è competente ad eseguire le indagini tecniche di prassi nell'ambito dell'Italia meridionale e della Sicilia;

· il Reparto di Parma è competente ad eseguire le indagini tecniche di prassi nell'ambito dell'Italia settentrionale;

· il Reparto di Cagliari è competente ad eseguire le indagini tecniche di prassi nell'ambito della Sardegna.

I Reparti sono articolati in Sezioni responsabili delle singole Branche della Criminalistica: Balistica, Biologia, Chimica, Dattiloscopia e Fotografia Giudiziaria, Fonica e Grafica, Telematica.