Pietro Valsecchi: “Marco Muller ha resistito e ha vinto come l’omino di piazza Tien An Men”

Ha resistito e ha vinto come l’omino di piazza Tien an Men contro i carri armati. La nomina di Marco Muller a direttore del festival del cinema di Roma è il frutto di una lunga e difficile battaglia fatta da chi crede nel cambiamento. La festa del cinema di Roma nata da una brillante intuizione di Valter Veltroni e Goffredo Bettini, può finalmente diventare un Festival, un prestigioso polo di attrazione internazionale per i talenti italiani e internazionali e per gli investimenti di cui il cinema italiano ha un disperato bisogno in un momento di crisi profonda come quella attuale.

Antimafia Squad

La Abc conferma di lavorare al remake di Squadra Antimafia (e coinvolgerà Mediaset nella produzione).

Squadra Antimafia-Palermo oggi” si avvicina sempre di più a diventare internazionale: TvBlog vi aveva annunciato l’intenzione della Abc di lavorare ad una versione americana della serie Taodue. La notizia era stata data da Gina Matthews durante una masterclass al Roma Fiction Fest (in cui si era anche parlato di un remake di “Tutti pazzi per amore”) ed è stata confermata nelle scorse ore dal sito Deadline.

«I liceali» rimane tra le fiction migliori

«I liceali», prodotta da Taodue, confermare le ottime aspettative costruite nel corso delle stagioni precedenti (Canale 5, mercoledì, ore 21.10). La sfida più grande consisteva nel colmare il vuoto, narrativo e «carismatico», lasciato da Giorgio Tirabassi e Claudia Pandolfi e dai giovani alunni della Terza A, che dopo aver attraversato uno degli ultimi grandi di riti di passaggio «istituzionali» rimasti, la maturità, hanno salutato il liceo Colonna per affrontare le sfide dell’età adulta.

Vince la fiction dal sapore italiano

Fiction, vince quella «dal sapore nazionale».

La fiction è un genere essenziale per la tv generalista, e anche in questo periodo diversi titoli sono in vetta alla classifica dei programmi più seguiti. A cominciare, naturalmente dal Commissario Montalbano, che ha regalato anche nella settimana scorsa il primo posto a Raiuno. Ma non c’è solo Montalbano. Ottimi risultati sta dando, sempre alla prima rete Rai, Un passo dal cielo, ovvero il ritorno di Terence Hill in versione comandante di squadra del Corpo forestale. Oltre sei milioni sono stati gli spettatori medi per le prime quattro puntate, con uno share medio del 24,1%, risultato che, in tempi di frammentazione degli ascolti, non è facile ottenere.