Call me Francesco

Sono iniziate a Buenos Aires le riprese del film dedicato a Papa Bergoglio, Call me Francesco, prodotto da Pietro Valsecchi per Taodue Film (Mediaset Group). Il film è diretto da Daniele Luchetti (La scuola, Piccoli maestri, Mio fratello è figlio unico tra i suoi lavori) e viene girato in lingua spagnola. Per altre informazioni, clicca qui.

A Valsecchi va l’Excellence Award

Nell’ambito dell’ultima edizione del Roma Fiction Fest il produttore Pietro Valsecchi è stato insignito del prestigioso Excellence Award con la seguente motivazione:

“Per aver affrontato in tutta la sua più che ventennale carriera, prima come produttore cinematografico, poi come produttore televisivo, temi e storie tratti dalla più scottante attualità (da Ultimo a Nassyria, Uno Bianca, Borsellino, Aldo Moro, Il capo dei capi ecc.); per aver ideato format di serie di grande successo (Distretto di Polizia, RIS, Squadra Antimafia, Il Tredicesimo Apostolo ecc.) utilizzando un linguaggio innovativo e spettacolare; per aver scommesso sui giovani, lanciando nelle sue produzioni più di una generazione di sceneggiatori, attori, registi, ora talenti riconosciuti nel cinema e nella televisione”.

Uno speciale riconoscimento è andato anche alla serie Taodue Squadra Antimafia, che ha ricevuto il Premio TV Zap Socialstore per la Fiction Italiana”

Premio Taodue “Camera d’Oro 2013″

Il premio per il Miglior produttore emergente va a Jean Denis Le Dinahet e Sebastian Msika per il film “Il sud è niente” di Fabio Mollo. Motivazione del premio: “Per il coraggio e la determinazione nel realizzare un film ambientato in Calabria sul conflitto e l’ambiguità di un adolescente”.